FAQ - Pixpay

Tutto su Pixpay

Perchè Pixpay?

La nostra missione è di aiutare i ragazzi a diventare degli adulti migliori, insegnandogli a gestire al meglio il loro denaro. Siamo convinti che diventare autonomi finanziariamente si impari poco a poco, sperimentando e con l’aiuto dei propri genitori. Pixpay fornisce ai genitori la migliore tecnologia per responsabilizzare i propri figli e aiutarli a crescere in un mondo in cui il denaro si sta digitalizzando. Il tutto, con un servizio semplicissimo, sicuro e davvero cool.

Innanzitutto perché Pixpay non è una banca! Il nostro compito non è quello di vendere dei prodotti di credito o di risparmio, dei portafogli online o di autorizzare gli scoperti. Siamo convinti che le finanze di un adolescente non abbiano nulla a che vedere con quelle di un adulto e per aiutare davvero i ragazzi a gestire il loro denaro, è necessario approcciarsi nel modo corretto. L’esperienza Pixpay inizia con una carta personalizzabile: possono scegliere il colore della loro carta e il codice PIN… E continua sulle app. Troverete più di 30 funzionalità pensate appositamente per voi e i vostri figli: possibilità di programmare una paghetta automatica, farsi pagare i lavoretti direttamente sulla carta (es. babysitting…), imparare a risparmiare per un progetto importante, bloccare istantaneamente la carta se pensate sia persa (e sbloccarla se la ritrovate in fondo al cassetto). Fantastico no?

No, al contrario: gestire il denaro si impara e prima s’inizia, meglio è. Vostro figlio diventerà più autonomo più rapidamente. Potete aprirgli un conto Pixpay non appena lo ritenete pronto (a partire dai 10 anni), tenendo presente che il servizio è stato appositamente studiato per accompagnare tutte le situazioni e tutte le età: siete voi a decidere quanti soldi dargli, definire i limiti e i vincoli di utilizzo della carta o dove può essere utilizzata. Ogni età ha il suo grado di autonomia! Potete parametrare tutto via l’app e in ogni momento.

Pixpay cresce con i vostri figli! Partire in viaggio, pagare il primo affitto, rimborsare gli amici… Sono solo alcune situazioni in cui Pixpay è l’ideale. Finché vostro figlio dipende da voi, è super pratico: potete monitorare le spese e inviargli dei soldi in un clic. Se invece vostro figlio è già grande, potete attivare Pixpay Go: una modalità di utilizzo di Pixpay che permette di concedergli più privacy, più controllo e più libertà.

Pixpay, è utile anche per le piccole spese occasionali. Permetterà a vostro figlio di imparare progressivamente a gestire dei risparmi, utilizzare il codice della propria carta, realizzare qualche spesa in autonomia… Il tutto un po’ alla volta e sotto il vostro controllo. Diventerà più autonomo più velocemente e aumenterà le sue chances di saper gestire il proprio denaro quando sarà più grande.

È ancora il caso in tante famiglie perchè esistono poche alternative. Ma se ci pensate, i contanti sono il peggior modo di dare dei soldi ai vostri figli. Innanzitutto perché vostro figlio vorrà comprare online, su Amazon o su Fortnite (e sicuramente non avrete voglia di prestargli la vostra carta ogni volta). Inoltre, i contanti si perdono facilmente, possono essere rubati e qualora ci fosse un problema, e vostro figlio è distante, non sono la soluzione. Con Pixpay potete ricaricare istantaneamente la carta di vostro figlio. Pratico no?

Pixpay non è solo una soluzione per gestire la paghetta. È l’ideale anche per i soldi che riceve a Natale, per il compleanno o per imparare a gestire i contanti che gli date occasionalmente per il cinema, il pranzo a scuola o le uscite con gli amici.

Nessun problema, vostro figlio riceverà la sua carta Mastercard e potrete gestire insieme tutte le funzionalità direttamente dal vostro smartphone. È un buon sistema per iniziare a cogestire il suo budget.

Vostro figlio riceverà una carta Mastercard e potrà gestire le sue spese via un’app sul suo smartphone. Tu invece avrai sul tuo smartphone un’app che ti permetterà di gestire il conto di tuo figlio e controllare in tempo reale le sue spese. Se lo desideri, puoi invitare l’altro genitore o un adulto di fiducia a cogestire la carta: in tal caso avrà accesso all’app dal suo telefono.

Aprire un conto

Aprire un conto Pixpay è semplicissimo, ci vogliono 2 minuti. Non c’è bisogno di andare in banca: si fa tutto online. Andate sul nostro sito o sull’app Pixpay e fatevi guidare! Vostro figlio potrà iniziare il processo di iscrizione e non vi resterà che finalizzarlo.

Fortunatamente no, nessun bisogno di cambiare banca. Potete ricaricare il vostro conto Pixpay e la carta di vostro figlio, direttamente con la vostra carta.

L’app genitori vi permette di gestire facilmente le carte di tutti i vostri figli (max 5 per ora!)

Per semplificarvi la vita, abbiamo optato per una tariffa fissa, senza vincoli. Vostro figlio potrà usare la sua carta senza stress e senza commissioni nascoste. È una soluzione molto più semplice e trasparente rispetto alla politica delle banche classiche che non fanno pagare la carta ma che aggiungono delle commissioni a destra e a manca.

L’abbonamento costa 2,99€ al mese, e comprende:

  • Una carta di pagamento Mastercard, inviata gratuitamente a casa vostra
  • Un’app genitore e un’app figlio
  • 3 accessi cogenitori inclusi
  • Pagamenti illimitati in Italia e Eurozona
  • Prelievi illimitati in Italia e Eurozona
  • ApplePay / GooglePay inclusi
  • Ricariche istantanee del conto con la carta (gratuito e illimitato, minimo 20€ di ricarica)
  • Blocco/sblocco della carta in tempo reale
  • Modifiche dei massimali di pagamento in tempo reale
  • Servizio clienti 5/7 sull’App (risposta in 15 min)

Costi supplementari al di fuori dell’Eurozona:

  • 2% del totale per i pagamenti
  • 2€ per i prelievi

Altre spese:

  • 1 € per bonifico SEPA in uscita (esclusivamente alla chiusura del conto)
  • 5 € per la carta personalizzabile Grey Creator
  • 6 € per il riordino della carta in caso di perdita o furto
  • 25 € di spese di dossier per una contestazione di pagamento
  • 25 € per dossier di sequesto amministrativo ricevuto (Avviso a terzi detentori, opposizione a terzi detentori, sequesto dagli ufficiali giudiziari, requisizione giudiziaria)
  • Fino a 30 € anno per spese di tenuta conto inattivo (abbonamento impagato da 12 mesi e nessun movimento sul conto)

Addio brutte sorprese!

Funzionamento

Certo, se l’autorizzate vostro figlio potrà prelevare dei contanti in Italia e all’estero. Potete inoltre insegnargli a prelevare con parsimonia, parametrando le autorizzazioni nell’app. In ogni caso – ed è il nostro principio base – avrete sempre il controllo e potrete configurare l’app come volete.

È semplicissimo, potete ricaricare la carta Pixpay con la vostra carta bancaria o con un bonifico.
Non serve cambiare banca!

Certo, è uno dei grandi vantaggi di Pixpay. Vostro figlio non avrà più bisogno di prendere la vostra carta per i suoi acquisti online. Ovviamente è possibile impostare dei limiti, in base alla sua età e bloccare dei commercianti/categorie di commercianti, per dargli più autonomia ma senza rischi.

Anche! Potrà pagare con la carta inserendo il PIN, senza contatto o con Apple Pay / Google Pay. Come sempre riceverete instantaneamente la notifica della transazione effettuata.

La carta e l’app funzionano all’estero. Potrete ricaricare la carta in tempo reale, bloccarla/sbloccarla se avete un problema e riceverete le notifiche delle spese (utile anche per avere delle news ogni tanto, suprattutto quando non risponde ai messaggi!). Insomma, potete finalmente far partire vostro figlio in vacanza senza stress.

Potete scegliere di cogestire la carta di vostro figlio con chi volete… basta sia un adulto di fuducia. Avrà accesso all’app dal suo telefono e potrà gestire il conto.

La nonna, la zia, la madrina… Tutti coloro che vogliono fare un regalo a vostro figlio potranno versare dei soldi sulla carta, in ogni momento. Basterà inviargli un link. Se vostro figlio vuole guadagnare un po’ di più facendo dei lavoretti, può farseli pagare direttamente sulla carta. Basta inviare un link sicuro di pagamento che trova nell’app. È super comodo avere tutti i soldi nello stesso posto.

Oggi, non si può imparare a consumare in modo sostenibile senza pensare al nostro pianeta. Per questo e per aiutare vostro figlio a consumare meglio, abbiamo lanciato 3 funzionalità che formano la nostra GreenBox:

  • Per comprendere: vostro figlio potrà vedere l’impronta ambientale di ogni spesa
  • Per migliorarsi: potrà seguire l’evoluzione del suo bilancio carbone
  • Per agire: potrà fare una donazione in 1 clic alla nostra associazione partner del momento e che cambia regolarmente.
E la sicurezza in tutto ciò?

Nessuno scoperto possibile da Pixpay. La nostra volontà è di educare finanziariamente i vostri figli e il primo insegnamento fondamentale è di non spendere più di quanto si ha. Nonostante questo, se c’è un emergenza potete ricaricare la sua carta istantaneamente.

Potete configurare l’app per assicurarvi che vostro figlio rispetti le vostre linee guida. Potete limitare il totale delle spese settimanali o mensili, o l’importo massimo della transazione. Potete bloccare dei commercianti o delle categorie di commercianti (tipo: il poker online è fuori discussione!) o i prelievi al distributore, se vi fa sentire più tranquilli. In ogni caso, per ogni transazione ricevete le notifiche in tempo reale. Pratico!

Siamo una società francese, con 3 fondatori dai percorsi complementari e siamo finanziati da:

  • Bpifrance: la Banca Pubblica d’Investimento
  • Global Founders Capital: uno dei più grandi fondi investimento in Europa

Questi partner ci accompagneranno a lungo termine. I fondi depositati sul vostro conto Pixpay sono custoditi e protetti dalla nostra banca partner Treezor (una filiale di Société Générale). Quindi, keep cool!

Mayday Mayday

Non avete ancora trovato quello che state cercando?
Scriveteci una mail e vi rispondiamo prestissimo.