Carta prepagata per minorenni: tutto quello che c’è da sapere

L’avvento delle tecnologie ha cambiato radicalmente il modo di crescere delle nuove generazioni, che sono sempre più esposte in giovane età al mondo esterno. Parliamo ad esempio di TikTok, dove il 34% degli utilizzatori ha tra i 16 e i 24 anni, o al fenomeno dell’ultra fast fashion che piace tanto alla GenZ. I minorenni di oggi comprano online, pagano con Apple Pay, hanno bisogno di sentirsi adulti e di autonomia. E in questo mondo in cui tutto è digitalizzato e automatico, anche la paghetta lo diventa. Come? Con le carte prepagate per minorenni. Un’alternativa pratica, non vincolante e sicura che permette agli Under 18 di gestire il proprio denaro senza troppe difficoltà.

pattern traits rose

Quali sono i servizi proposti dalla carta prepagata per minorenni?

Essenzialmente la carta prepagata è un portamonete elettronico che deve essere ricaricato ogni volta che il suo saldo si esaurisce. Si ricarica tramite carta bancaria, bonifico bancario o con contanti allo sportello. Può essere utilizzata per gli acquisti online o nei negozi fisici e per i prelievi presso gli sportelli bancomat.

Ecco i vantaggi di una carta prepagata rispetto a una carta tradizionale:

  • Alta controllabilità: a differenza di una carta di debito non è collegata a nessun conto corrente. Pertanto potete spendere solo l’importo caricato sulla carta. 
  • Acquisti sicuri online: con la carta prepagata evitate i rischi di frode grazie al plafond della ricarica limitato.
  • Spese e saldo reali: a differenza delle carte di credito il prelievo è immediato. Niente sorprese il mese successivo!
  • Non è necessario avere un conto corrente

Alcune carte prepagate, come Pixpay, consentono di effettuare acquisti o prelievi dopo un controllo automatico e sistematico dei fondi disponibili sul conto di deposito.

Infine, le carte prepagate come Pixpay o Hype sono dotate di un IBAN, molto pratico per ricevere i primi stipendi o il regalo di compleanno della nonna. 

A partire da che età si può dare la carta prepagata a un minorenne?

In media i bambini intorno agli 11 anni cominciano a percepire una paghetta mensile di 20 euro al mese, una piccola somma che aiuta a responsabilizzarsi, mentre si insegna loro il valore di ciò che si desidera acquistare. Quando sono piccoli è possibile mettere i soldi da parte su un libretto dedicato ai minori o su dei buoni per far maturare gli interessi, ma crescendo i giovani hanno bisogno di indipendenza, di pagarsi una rivista, il gelato o il cinema con gli amici.

È qui che entra in gioco la carta prepagata per minori, un metodo di pagamento intelligente pensato per rendere la vita più facile agli adolescenti e ai genitori. 

La carta prepagata si rivolge ai giovani con età compresa tra i 14 e i 18 anni, ma servizi come Pixpay propongono di intestare le carte a partire dai 10 anni. Questa soluzione permette di gestire la paghetta più facilmente, infatti è possibile programmare un versamento diretto e automatico dal proprio conto bancario. Senza contare che il genitore o tutore del minore può impostare i limiti di pagamento personalizzati settimanali o mensili, monitorare le spese in tempo reale e addirittura bloccare dei commercianti non adatti ai ragazzi direttamente nell’app sul suo cellulare. È la soluzione ideale per accompagnare il giovane in questa fase di apprendimento di gestione del denaro, accordando autonomia in totale sicurezza. 

Abbiamo riunito per voi le migliori carte prepagate per minorenni e a partire da che età si possono avere:

Revolut: dai 7 anni
Pixpay: dai 10 anni
Fineco: dai 10 anni
BNL: 10 anni
Postepay: a partire da 10 anni
Banca Sella: dai 12 anni
Hype minori: dai 12 anni
Tinaba: dai 12 anni

 

pattern points fushia

Chi può richiedere l’apertura della carta prepagata per minori?

L’emissione di qualsiasi carta prepagata per minorenni può avvenire esclusivamente su richiesta di un genitore o, in assenza di questo, di un tutore legale. Inoltre è necessario il consenso firmato dai genitori. Ovviamente il conto è cointestato al minorenne.

Ecco a chi rivolgersi per la carta prepagata per minorenni:

  • Istituti di credito tradizionali (Banco/Posta): per aprire un conto è necessario prendere appuntamento e presentarsi con una lunga lista di documenti. I tempi sono lunghi e spesso è necessario presentarsi durante gli orari di lavoro
  • Banche online: sono collegate alle banche tradizionali, ma avviene tutto online. A livello amministrativo i tempi sono sempre un po’ lunghi ma c’è il vantaggio che non è necessario spostarsi.
  • Neo-banche: si tratta di banche indipendenti, sicure e online. Tutto avviene online e in pochi clic ed avrete accesso a tutti i servizi di una banca classica tramite l’app.

Se la lista dei documenti per gli istituti bancari classici è piuttosto lunga, per le neo-banche basta trasmettere le informazioni personali e i documenti richiesti online o tramite l’app. Riceverete la carta in qualche giorno direttamente a casa vostra. Facile, no?

Quando costa una prepagata per adolescente?

Le tariffe delle prepagate variano in base ai servizi proposti. Alcune puntano su un canone mensile gratuito ma con commissione per ogni operazione, altre preferiscono far pagare un canone mensile, ma dietro c’è la serenità di effettuare le proprie transazioni in totale serenità senza costi aggiuntivi. Non vi resta che scegliere in base alla vostre necessità. Ecco le tariffe principali applicate dalle migliori carte prepagate disponibili:

Pixpay:

  • Canone: 2,99€/mese
  • Commissioni: gratis
  • Rilascio carta fisica: gratis

Banca Sella: 

  • Canone: 1,00€/mese
  • Commissioni: gratis fino a 4 prelievi al mese, oltre 2,00 € per operazione
  • Rilascio carta fisica: 5,00€

Fineco: 

  • Canone: 9,95€/anno
  • Commissioni: 2,90€ per prelievo 
  • Rilascio carta fisica: 3,00€ una tantum

BNL YouPass minore: 

  • Canone: gratis
  • Commissioni: 1€ per ricarica
  • Rilascio carta: 10€ 

Hype minori: 

  • Canone: gratis
  • Commissioni: prelievi gratis, le ricariche possono andare fino a 2,90 € per operazione
  • Rilascio carta fisica: gratis

Postpay green:

  • Canone: gratis
  • Commissioni: 1,00 €/prelievo o ricarica
  • Rilascio carta fisica: 5,00 €

Revolut Junior:

  • Canone: gratis
  • Commissioni: prelievi gratuiti sotto i 40,00 € al mese, poi passano al 2% sopra la soglia dei 40,00 €
  • Rilascio carta fisica: 5,99 € 

Tinaba Under 18:

  • Canone: gratis
  • Commissioni: primi 24 prelievi gratuiti, / 2,00 € per i prelievi successivi
  • Rilascio carta fisica: gratis

 

pattern traits rose

Quali sono i vantaggi delle prepagate per minorenni?

Se ci state ancora pensando sul perché dovreste passare alla carta prepagata per minori, la risposta è semplice: perché è molto di più di una semplice carta. È un servizio che accompagnerà voi e il vostro adolescente nell’apprendimento dell’autonomia. 

Su internet esistono diverse carte prepagate, ognuna con i suoi punti forti. Per aiutarvi nella scelta, abbiamo riunito i vantaggi proposti da ogni carta:

Pixpay:

  • 1 app intuitiva per l’adolescente + 1 app intuitiva per il genitore
  • Controllo parentale 360°
  • Possibilità di gestire fino a 5 carte Pixpay nell’app genitore 
  • 3D Secure Code
  • Scoperto non autorizzato
  • Pagamento contactless
  • Pagamento tramite cellulare Apple Pay / Google Pay
  • Carta del circuito Mastercard utilizzabile in tutto il mondo
  • Salvadanaio digitale per i risparmi e altre funzionalità educative
  • Con IBAN 
  • Prelievo contanti in tutto il mondo da sportelli ATM convenzionati
  • Blocco della carta in caso di perdita/furto nell’app

Fineco:

  • 1 app per l’adolescente 
  • Carta del circuito Mastercard utilizzabile in tutto il mondo
  • Prelievo di contanti in tutto il mondo da sportelli ATM convenzionati
  • Controllo dei movimenti online
  • 3D Secure Code
  • Pagamento contactless
  • Pagamento tramite cellulare Apple Pay / Google Pay
  • Blocco della carta in caso di perdita/furto: contattare il servizio clienti

BNL YouPass minore:

  • 1 app per l’adolescente 
  • Carta del circuito Mastercard utilizzabile in tutto il mondo
  • Controllo dei movimenti online
  • 3D Secure Code
  • Pagamento contactless
  • Pagamento tramite cellulare Apple Pay / Google Pay
  • Prelievo di contanti in tutto il mondo da sportelli ATM convenzionati
  • Blocco della carta in caso di perdita/furto: contattare il servizio clienti
  • Con IBAN

Banca Sella:

  • 1 app dedicata 
  • Carta del circuito Mastercard utilizzabile in tutto il mondo
  • Controllo dei movimenti online
  • 3D Secure Code
  • Pagamento contactless
  • Pagamento tramite cellulare Apple Pay / Google Pay
  • Prelievo di contanti in tutto il mondo da sportelli ATM convenzionati
  • Statistiche
  • Salvadanaio digitale
  • Con Iban 

Hype minori: 

  • 1 app dedicata 
  • Carta del circuito Mastercard utilizzabile in tutto il mondo
  • Controllo parentale
  • 3D Secure Code
  • Controllo dei movimenti online
  • Pagamento contactless
  • Pagamento tramite cellulare Apple Pay / Google Pay
  • Prelievo di contanti in tutto il mondo da sportelli ATM convenzionati
  • Salvadanaio digitale
  • Con Iban 

Tinaba: 

  • 1 app dedicata 
  • Carta del circuito Mastercard utilizzabile in tutto il mondo
  • Controllo parentale
  • 3D Secure Code
  • Controllo dei movimenti online
  • Salvadanaio
  • Pagamento contactless
  • Pagamento tramite cellulare Apple Pay / Google Pay
  • Prelievo di contanti in tutto il mondo da sportelli ATM convenzionati
  • Con Iban 

Revolut Junior: 

  • 1 app dedicata 
  • Carta del circuito Mastercard utilizzabile in tutto il mondo
  • Controllo parentale
  • 3D Secure Code
  • Controllo dei movimenti online
  • Salvadanaio
  • Pagamento contactless
  • Pagamento tramite cellulare Apple Pay / Google Pay
  • Prelievo di contanti in tutto il mondo da sportelli ATM convenzionati
  • Con Iban